Home     Cielo del giorno     Oroscopo del giorno       Magnifici12      Servizi                         

OROSCOPO
Giornaliero
Settimanale
Love Affairs
2019
2020
 
 

ASTROLOGIA

Approfondimenti
Glossario
Libri
Ore legali in Italia
Effemeridi
Corsi
Carta del Cielo    gratuita
Carte astrali di    attualita'

 

SERVIZI

Biografia
Carte Astrali

   Personalizzate
   Previsionali





<>
 

 


 
 

Cinema

 

 

 

Profilo Astrologico

 

di

 

Asia Argento

 

 

 

 

 

 

 

 

 

di Luigi Stocchi

 

 

 

 

Asia Argento

 

E’ nata Roma il 20 Settembre 1975 alle 8:07

Vergine Ascendente Bilancia. Luna in Pesci.

 

Carta Astrale

 

 


 

 


E’ figlia d’arte, nata dall’unione tra il regista Dario Argento e l’attrice Daria Nicolodi.
Mamma e papà avevano scelto di chiamarla “Aria” ma l’anagrafe del Comune di Roma si rifiutò di registrarlo, optarono quindi per l’esotico “Asia”.

 

Dunque, Vergine Ascendente Bilancia.
Una Carta Astrale decisamente complessa, come segnala – ad esempio - Plutone abbracciato all’Ascendente; in linea, tuttavia, con la personalità dell’attrice.
Asia è l’anti-diva per eccellenza: la sua personalità è caratterizzata dalla riservatezza, da un senso critico elevato, da un modo di fare provocatorio e ribelle. Sfaccettature che le consentono di farsi amare e desiderare, e talvolta anche odiare.
Il segno della Vergine evidenzia un’intelligenza acuta e profonda: è forte l’inclinazione analitica che la rende osservatrice assai acuta anche del minimo particolare, il quale sovente sfugge agli altri.


L’Ascendente Bilancia regola positivamente la scarsa propensione alla comunicativa tipica della Vergine, per cui appare, in linea di massima, ben disposta verso le relazioni, verso il sociale. A proposito del segno della Bilancia (Solare o Ascendente): è sempre in risalto nei temi delle attrici più affascinanti.


Un aspetto poco armonioso dell’Oroscopo riguarda l’opposizione Sole-Luna (Asia è nata pochi minuti prima di una fase lunare di Plenilunio).

Stentano a convivere in Lei l’inconscio bisogno di abitare nel sogno, nella fantasia e nelle emozioni, e l’evidente necessità di fuggire la realtà più brutale e mediocre. Affettivamente è una posizione contraddittoria e poco sensuale: il bisogno di logica e di chiarezza prevale sulle emozioni, su un’ottica più confusa e mistica.

Senza tralasciare il settimo Campo (in analogia con le relazioni e il matrimonio), nel litigioso e aggressivo segno dell’Ariete. La sua vita sentimentale è costellata di colpi di scena, di amori travolgenti sì… ma destinati a terminare nel giro di poco tempo!